close
Breaking news

Assicurazione Auto donna costa di più in Veneto: l’inchiesta SosTariffe L’i...read more Trainanti nella crescita del mercato auto nel 2016 Italia, Spagna e Germania Uno...read more Consumatori lamentano scarsa trasparenza su canone in bolletta A partire dal mes...read more Crollo borsa Turchia, le attese e i problemi dopo il colpo di stato fallito Il t...read more

Assicurazioni sanitarie in America: cosa succederà dopo Obama

Assicurazioni sanitarie in America

Assicurazioni sanitarie in America: quali potrebbero essere le conseguenze del dopo Obama

Si è insediato nella Casa Bianca, prendendo il posto del suo predecessore Barack Obama, proprio qualche giorno fa, il nuovo presidente americano Donald Trump, e già fioccano le prime polemiche e manifestazioni da parte dei cittadini americani, spaventati all’idea dei possibili cambiamenti che si potrebbero generare con la presenza di Trump al potere.

Assicurazioni sanitarie in AmericaTanti i dubbi ed altrettante le perplessità degli americani: c’è chi manifesta perché gli vengano riconosciuti – non solo sulla carta – gli stessi diritti di tutti gli altri (è nota in questi giorni la marcia delle donne), e c’è chi invece teme che la presenza di Donald Trump al potere possa provocare cambiamenti sostanziali anche nei fatti. È un po’ ciò che si teme per le assicurazioni sanitarie in America: smantellato l’Affordabile Care Act (che avrebbe reso i trattamenti sanitari accessibili e sostenibili per tutti), oggi ci si chiede quale possa essere il prossimo passo del neo eletto presidente americano.

Non è ancora chiaro in che modo la situazione potrà cambiare, ma è possibile che proprio nei prossimi mesi – almeno stando a quanto espresso dal Washington Post – vi siano dei cambiamenti, delle incertezze dal punto di vista sanitario. E che quindi molti americani, non potendo contare su una copertura, siano a rischio di non potersi permettere un’assicurazione sanitaria: e le conseguenze sono certamente facili da capire.

Tag:

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Il sito usa i cookie (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi