close
Breaking news

Assicurazione Auto donna costa di più in Veneto: l’inchiesta SosTariffe L’i...read more Trainanti nella crescita del mercato auto nel 2016 Italia, Spagna e Germania Uno...read more Consumatori lamentano scarsa trasparenza su canone in bolletta A partire dal mes...read more Crollo borsa Turchia, le attese e i problemi dopo il colpo di stato fallito Il t...read more

Banche novità, Unicredit più dividendi e meno rischi

Banche novità: il ceo Mustier ha espresso novità che riguardano il piano industriale Unicredit e lo ha fatto in occasione del Capital Markets Day che si è svolto a Londra

Banche novitàLa banca si è vista ridurre del 20% la partecipazione al Fino cedendo npl a King Street e Generali: l’operazione dovrebbe riuscire a permettere agli azionisti il raggiungimento degli obiettivi prefissati anche attraverso l’aumento sostanziale del cosiddetto payout.

Il piano industriale è stato quindi aggiornato e ciò è stato reso noto dalle parole di Jean Pierre Mustier che si è espresso durante il Capital Markets Day che si è svolto a Londra.

Per l’occasione erano presenti tutte le prime figure della banca capitanate compresi il cfo Mirko Bianchi, il dg Gianni Franco Papa, il cro Tj Lim e ancora i co-head Andrea Casini e Giovanni Ronca.

Tra l’altro l’amministratore delegato si è soffermato a parlare dei crediti deteriorati che saranno abbassati di altri 4 miliardi lordi entro il finire dell’anno 2019 con l’intenzione di arrivare al ribasso dell’ intero stock a 40,3 miliardi.

È stato affrontato anche il tema dei dividendi, dove la banca ha deciso di aumentare il payuot per l’anno 2019 fino al 30% con la proiezione di un aumento fino al 50% per gli esercizi successivi.

Tag:

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Il sito usa i cookie (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi