close
Breaking news

Assicurazione Auto donna costa di più in Veneto: l’inchiesta SosTariffe L’i...read more Trainanti nella crescita del mercato auto nel 2016 Italia, Spagna e Germania Uno...read more Consumatori lamentano scarsa trasparenza su canone in bolletta A partire dal mes...read more Crollo borsa Turchia, le attese e i problemi dopo il colpo di stato fallito Il t...read more

Bollo auto non pagato: scattano le ingiunzioni

bollo-auto-non-pagato

Bollo auto non pagato: ingiunzioni previste a Torino per chi ha evaso il pagamento

il bollo auto è, insieme al Canone per la Tv, uno dei pagamenti più evasi dagli italiani. Proprio per questo motivo, per il pagamento del canone televisivo è stato previsto un metodo differente, che è stato messo in atto a partire dalla Legge di Stabilità. Il 1° luglio 2016, infatti, sono scattati i pagamenti per il Canone Rai con addebito nella bolletta relativa all’energia elettrica per tutti coloro che sono intestatari di utenza elettrica di tipo residenziale ed in possesso dell’apparecchio televisivo.

bollo-auto-non-pagatoPoiché in questo modo si spera di contrastare l’evasione del Canone Rai, si è parlato, durante la scorsa estate, anche di un possibile metodo di annessione del bollo auto ad un’altra bollettazione, che può essere, ad esempio, ancora quella della luce oppure quella del gas. Ma al momento questa situazione non è stata adeguatamente snocciolata.

Negli ultimi giorni, però, è stata resa nota la notizia secondo cui, solo in Piemonte, vi siano circa 880 mila bolli auto non pagati negli anni che precedono il 2014 e che, già a partire dal prossimo anno potrebbero diventare ingiunzioni di pagamento. La società che, per la Regione Piemonte, si occuperà della riscossione dei bolli auto non pagati sarà la Soris.

 

 

Tag:

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Il sito usa i cookie (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi