close
Breaking news

Assicurazione Auto donna costa di più in Veneto: l’inchiesta SosTariffe L’i...read more Trainanti nella crescita del mercato auto nel 2016 Italia, Spagna e Germania Uno...read more Consumatori lamentano scarsa trasparenza su canone in bolletta A partire dal mes...read more Crollo borsa Turchia, le attese e i problemi dopo il colpo di stato fallito Il t...read more

Furgone vigilanza assaltato sulla A14

Furgone vigilanza assaltato

Furgone vigilanza assaltato sulla A14, esattamente tra Rimini e Cesena: è quanto è accaduto ieri pomeriggio, quando alcuni uomini armati hanno fermato il furgone portavalori nei caselli autostradali della A14, tra la Valle del Rubicone e Cesena Sud. Le tre persone che si trovavano nel furgoncino (tre guardie giurate che erano partite da Rimini), non sono state ferite, ma alcune auto sarebbero state incendiate ed il fumo dell’incendio ha fatto scattare l’allarme.

Furgone vigilanza assaltatoL’assalto al portavalori Civis ha generato il panico sull’autostrada ma anche diversi rallentamenti, visto che subito dopo l’allarme, l’autostrada è stata chiusa in entrambe le direzioni per consentire il via alle ricerche: anche un elicottero della polizia è immediatamente partito da Bologna per cercare il gruppo che ha assalito le guardie giurate con fucili a pompa, probabilmente tre banditi.

Non è la prima volta che un furgone della vigilanza e portavalori viene assaltato dai banditi in questa zona: l’ultimo tentativo si era verificato circa un mese fa, a fine aprile, esattamente tra i caselli di Pescara Sud e Pescara Ovest. Nonostante sia stato solo un tentativo, adesso c’è la necessità di rendere ancora più forti i controlli, specialmente nelle zone più colpite: da non dimenticare, infatti, il colpo che venne effettuato a Bologna nel 2008, e che portò nelle tasche dei banditi circa tre milioni di euro.

Tag:

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Il sito usa i cookie (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi