close
Breaking news

Assicurazione Auto donna costa di più in Veneto: l’inchiesta SosTariffe L’i...read more Trainanti nella crescita del mercato auto nel 2016 Italia, Spagna e Germania Uno...read more Consumatori lamentano scarsa trasparenza su canone in bolletta A partire dal mes...read more Crollo borsa Turchia, le attese e i problemi dopo il colpo di stato fallito Il t...read more

Indagine auto Pistoia: più distratti ma anche rivolti all’assistenza stradale

Indagine auto Pistoia

Indagine auto Pistoia: automobilisti in media più distratti, ma anche più interessati a garanzie accessorie

L’indagine portata avanti negli ultimi giorni dal sito Facile.it in merito alle polizze – che nella città di Pistoia, a sorpresa, risultano essere tra le meno care, nonostante l’elevato contesto di incidentalità – fa emergere una situazione particolare, che non riguarda solo il premio assicurativo in media più basso rispetto al resto delle città toscane, ma anche i comportamenti e le abitudini dei pistoiesi su strada.

Ma quali sono le garanzie accessorie più richieste? La prima è quella relativa all’assistenza stradale, che è senza dubbio una delle garanzie accessorie più richieste in assoluto e che ovviamente contribuisce a far aumentare il costo medio delle polizze.

Indagine auto PistoiaI pistoiesi non rinunciano alla sicurezza su strada, e sanno bene cosa possa significare ritrovarsi con l’auto in panne, magari di sera, magari in una città che non si conosce o in periferia: motivo per cui, per sentirsi più sicuri, si tende ad utilizzare una garanzia come questa, che rappresenta la richiesta quasi del 38% degli automobilisti. Ad essa si associa anche la garanzia che tutela in caso di infortunio al conducente, ma è abbastanza elevata anche la percentuale di coloro che si affidano all’assistenza legale, e a coloro che tutelano la loro automobile da furto e incendio.

Ma sebbene siano gli automobilisti più distratti in Toscana (con una percentuale elevata per i pensionati), d’altra parte sono anche coloro che tengono di più all’automobile ed alla sicurezza della stessa, e che cambiano la macchina un anno prima, in media, rispetto a tutti gli altri.

 

Tag:

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Il sito usa i cookie (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi