close
Breaking news

Assicurazione Auto donna costa di più in Veneto: l’inchiesta SosTariffe L’i...read more Trainanti nella crescita del mercato auto nel 2016 Italia, Spagna e Germania Uno...read more Consumatori lamentano scarsa trasparenza su canone in bolletta A partire dal mes...read more Crollo borsa Turchia, le attese e i problemi dopo il colpo di stato fallito Il t...read more

Inizio saldi tiepido: italiani non affollano ancora i negozi

Inizio saldi tiepido

Inizio saldi tiepido: quali sono i motivi per i quali gli italiani possono non affollare subito i negozi

Non è stato chiaramente un inizio molto caldo, per quel che riguarda i saldi invernali 2018: non si è infatti potuto parlare di un vero e proprio assalto ai negozi, soprattutto in alcune città come Savona che, proprio nei giorni iniziali degli sconti, hanno dovuto fare i conti con freddo e pioggia che hanno inevitabilmente obbligato a rimanere a casa molte persone.

Inizio saldi tiepidoMa qual è il motivo per il quale i saldi possono difficilmente riuscire a decollare? Sono tanti, in effetti. Uno dei motivi più importanti per i quali può essere difficile affrontare con entusiasmo i giorni iniziali dei saldi è quello legato al freddo: in città in cui la pioggia, il vento e la neve la fanno da padrone con temperature gelide è infatti chiaramente molto difficile che si riesca, appunto, ad avere voglia di andare per negozi.

Allo stesso modo, anche l’influenza tipica del periodo invernale che stiamo attraversando rischia di diventare un blocco: molti italiani sono al letto, bloccati con febbre, raffreddore e influenza, ed è difficile che vi possa essere quindi un forte afflusso di clienti. Si spera, quindi, nelle prossime settimane, che possano essere di buon auspicio e di speranza.

Tag:

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Il sito usa i cookie (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi