close
Breaking news

Assicurazione Auto donna costa di più in Veneto: l’inchiesta SosTariffe L’i...read more Trainanti nella crescita del mercato auto nel 2016 Italia, Spagna e Germania Uno...read more Consumatori lamentano scarsa trasparenza su canone in bolletta A partire dal mes...read more Crollo borsa Turchia, le attese e i problemi dopo il colpo di stato fallito Il t...read more

Mamma licenziata Ikea: giudice dà ragione ad azienda svedese

Mamma licenziata Ikea

Mamma licenziata Ikea: nonostante i tentativi di difesa da parte dei sindacati, il giudice ha emesso la sua decisione ed ha decretato che il licenziamento della donna da parte dell’azienda svedese sia stato corretto

Il giudice ha emesso il proprio verdetto dando ragione ad Ikea, l’azienda di mobili svedese che ha licenziato la sua dipendente e lo ha fatto prendendo atto di episodi ben precisi in cui la donna ha danneggiato la sua azienda: la mamma avrebbe deciso, durante il suo lavoro, di fare le pause ad orari stabiliti da lei stessa e senza avvisare i suoi responsabili.

Mamma licenziata IkeaLa decisione del giudice sarebbe avvenuta grazie alla messa agli atti di testimonianze che avrebbero detto delle verità sui fatti accaduti in merito alla faccenda: Ikea è soddisfatta in quanto il giudice ha riconosciuto i comportamenti inadeguati della sua lavoratrice.

Intanto a Corsico si è svolta una manifestazione in cui 150 lavoratori Ikea hanno scioperato in favore della collega Marica licenziata, in quanto secondo loro la motivazione indotta dall’azienda non avrebbe dovuto essere causa dell’interruzione repentina del rapporto di lavoro.

Il sindacato Filcams, attraverso le parole di Marco Beretta, ha invece espresso tutto il suo sbalordimento per la decisione del giudice che ha deciso per un non reintegro al lavoro della donna.

Tag:

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Il sito usa i cookie (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi