close
Breaking news

Assicurazione Auto donna costa di più in Veneto: l’inchiesta SosTariffe L’i...read more Trainanti nella crescita del mercato auto nel 2016 Italia, Spagna e Germania Uno...read more Consumatori lamentano scarsa trasparenza su canone in bolletta A partire dal mes...read more Crollo borsa Turchia, le attese e i problemi dopo il colpo di stato fallito Il t...read more

Monete da 1 e 2 centesimi: Parlamento non può decidere la sospensione

Monete da 1 e 2 centesimi

Monete da 1 e 2 centesimi: il Parlamento Italiano non può prendere la decisione relativa alla sospensione di questo taglio di denaro

Monete da 1 e 2 centesimiC’è solo un ente che può prendere una decisione così importante: infatti, è il Consiglio Europeo che, secondo quanto è emerso dalle ultime novità e indicazioni, ha la facoltà di decidere se sospendere la circolazione delle monetine di piccolo taglio. Si tratta chiaramente di monetine che possono comportare qualche fastidio, soprattutto per tutti coloro che non hanno grandi possibilità di riconoscere queste monetine e che tendono a non vederle nel loro portafogli: parliamo soprattutto degli anziani, che spesso fanno fatica a vedere queste monetine.

È anche vero che però la presenza di queste monetine – che spesso sono state considerate inutili –implica anche, talvolta, la necessità di rendere un prezzo in eccesso o in difetto, scelta che non appare delle più ottimali.

Tuttavia, è solo il Consiglio Europeo che può prendere una decisione così importante come quella di scegliere se continuare a produrre queste monetine – che comunque sono inutili, ma hanno il loro perché – oppure no. Ed è proprio per questo motivo che il conio continuerà a produrre le monete da 1 e 2 centesimi, almeno fino a prossima decisione contraria.

Tag:

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Il sito usa i cookie (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi