close
Breaking news

Assicurazione Auto donna costa di più in Veneto: l’inchiesta SosTariffe L’i...read more Trainanti nella crescita del mercato auto nel 2016 Italia, Spagna e Germania Uno...read more Consumatori lamentano scarsa trasparenza su canone in bolletta A partire dal mes...read more Crollo borsa Turchia, le attese e i problemi dopo il colpo di stato fallito Il t...read more

Pensioni ultime notizie: quota 100, quota 41, assegno sociale

Pensioni ultime notizie

Pensioni ultime notizie: quali potrebbero essere gli scenari? Ultime novità su quota 100, quota 41, assegno sociale

Prossimamente avverranno le elezioni politiche e ciò rede sempre più vicino il dibattito politico in merito ad uno dei temi più caldi e trattati degli ultimi anni, ovvero il tema delle pensioni. Si parla sempre più spesso della necessità di dare ampio respiro e risposte importanti a chi necessita di andare in pensione ed anche ai giovani che sono i futuri anziani ed i futuri pensionati. Ma al momento, la tensione continua ad essere alta e le novità in tema sono veramente poche.

Pensioni ultime notizieMa quali potrebbero essere gli scenari per il prossimo futuro?

Negli ultimi mesi si è parlato, ad esempio, di quota 100, di quota 41 e di assegno sociale.

Nel primo caso, si prevede l’avvio della fine lavorativa per tutti coloro che abbiano almeno maturato un minimo di 62 anni di età e 35 anni di contribuzione; nel secondo caso, si parla di tutti quei lavoratori precoci che abbiano iniziato relativamente presto a lavorare ed il cui conteggio è pertanto basato sul conteggio degli anni di versamento. L’assegno sociale, invece, dovrebbe essere una proposta di tutela e di supporto, una prestazione assistenziale per tutti coloro che rispettano determinati requisiti.

 

 

 

Tag:

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Il sito usa i cookie (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi