close
Breaking news

Assicurazione Auto donna costa di più in Veneto: l’inchiesta SosTariffe L’i...read more Trainanti nella crescita del mercato auto nel 2016 Italia, Spagna e Germania Uno...read more Consumatori lamentano scarsa trasparenza su canone in bolletta A partire dal mes...read more Crollo borsa Turchia, le attese e i problemi dopo il colpo di stato fallito Il t...read more

Polizze vita scadute: 4 milioni di assicurazioni archiviate

Polizze vita scadute

Polizze vita scadute: ben 4 milioni di polizze vengono archiviate perché il beneficiario non si incarica di incassare il denaro

La situazione che si sta verificando sempre più di recente e che è stata evidenziata, tra l’altro, in una recente indagine portata avanti dall’Istituto di vigilanza sulle assicurazioni potrebbe avere del contraddittorio: si tratta delle polizze vita scadute, ovvero di assicurazioni sulla vita che erano state stipulate da una persona quando era in vita e che avevano stabilito come beneficiario un parente o comunque un erede che, tuttavia, non ha riscosso quanto dovuto nei termini stabiliti dalla legge.

Polizze vita scaduteSi tratta di una situazione molto più diffusa e comune di quanto potremmo immaginare: infatti, secondo quanto è stato tra l’altro evidenziato dall’Ivass, le polizze vita scadute si possono contare ad oggi per un numero di quasi 4 milioni, perché spesso il beneficiario non è a conoscenza di questa polizza a suo nome e quindi non è in grado di esercitare il diritto di riscossione del denaro.

Se i soldi non vengono riscossi in tempo, è quindi del tutto possibile che la polizza scada o comunque che vada in prescrizione, e pertanto non è più possibile in alcun modo ottenere il denaro, se esso viene richiesto oltre i tempi imposti dalla legge.

 

 

Tag:

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Il sito usa i cookie (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi