close
Breaking news

Assicurazione Auto donna costa di più in Veneto: l’inchiesta SosTariffe L’i...read more Trainanti nella crescita del mercato auto nel 2016 Italia, Spagna e Germania Uno...read more Consumatori lamentano scarsa trasparenza su canone in bolletta A partire dal mes...read more Crollo borsa Turchia, le attese e i problemi dopo il colpo di stato fallito Il t...read more

Rincaro assicurazioni, possibili conseguenze se non ci saranno cambiamenti

rincaro-prezzi

Si spera in cambiamenti importanti: il rincaro assicurazioni è una promessa, se non si superano i gap

Nel decreto Legge Concorrenza, in esame in questi giorni al Senato, si parla anche di rincaro assicurazioni e di possibili opportunità per gli automobilisti di ottenere uno sconto effettivo sul costo delle polizze assicurative, ancora oggi molto elevato rispetto alle altre nazioni europee. Siamo ancora oggi, tra tutti i paesi europei, i più “costosi” dal punto di vista assicurativo, con un gap ancora più elevato se prendiamo in considerazione le differenze tra Nord e Sud Italia: un automobilista che risiede a Foggia, per esempio, deve affrontare un costo annuo di assicurazione molto più elevato rispetto ad una città del Nord Italia, con conseguenze devastanti, a lungo andare, per il portafogli.

rincaro-prezziQuesta situazione può essere affrontata solo eliminando alla radice un problema importantissimo, che è dato per lo più dalla presenza di falsi sinistri, ideati da persone disoneste per accumulare denaro, fregando le compagnie di assicurazioni, costrette infine ad elevare il costo della polizza.

Nel nuovo decreto dovrebbero essere inserite delle possibilità di sconto per gli automobilisti virtuosi, a prescindere dalla regione di residenza: ciò significa che un automobilista del Sud Italia, se virtuoso e a fronte di un comportamento regolare, potrà pagare lo stesso costo della polizza di un suo “gemello” del Nord Italia. Ma questa regola, che potrebbe essere ancor di più regolamentata da multe e sanzioni per le compagnie che non la applicheranno, non è per nulla piaciuta alle compagnie stesse, le quali hanno più volte minacciato dei rincari. Infatti, l’associazione delle assicurazioni ha spesso dichiarato che vi potrebbero essere degli aumenti delle tariffe, qualora dal disegno legge concorrenza non si evincano dei cambiamenti importanti su RC Auto.

Tag:

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Il sito usa i cookie (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi