close
Breaking news

Assicurazione Auto donna costa di più in Veneto: l’inchiesta SosTariffe L’i...read more Trainanti nella crescita del mercato auto nel 2016 Italia, Spagna e Germania Uno...read more Consumatori lamentano scarsa trasparenza su canone in bolletta A partire dal mes...read more Crollo borsa Turchia, le attese e i problemi dopo il colpo di stato fallito Il t...read more

Sei a Caltanissetta: 130 milioni di euro al fortunato e misterioso vincitore

Sei a Caltanissetta

Sei a Caltanissetta: un misterioso vincitore in Sicilia, si aggiudica, con la sua fortunata schedina, 130 milioni di euro

Sei a CaltanissettaÈ stato centrato il sei a Caltanissetta: una vincita di ben 130 milioni, che entreranno nelle tasche del fortunato – e, almeno per adesso – sconosciuto vincitore del gioco che ogni settimana appassiona moltissimi italiani che giovano le loro schedine e danno “i numeri” nella speranza di sbancare.

La schedina sarebbe stata giocata intorno alle 8:30, lo stesso orario in cui molte persone, quella mattina di martedì, hanno giocato al Superenalotto: un orario di punta, che vede ogni giorno entrare in tabaccheria di fronte al tribunale di Caltanissetta ed all’Istituto Professionale Volta, moltissime persone di diverso ceto ed estrazione sociale. C’è chi compra un giornale, chi acquista una rivista, chi gratta un biglietto del Gratta e Vinci e chi compila le schedine: casalinghe, studenti, persone che lavorano nel tribunale ma anche docenti, bidelli, gente che frequenta la parrocchia di fronte, operai della Cmc e tecnici dell’Anas. Potrebbe essere uno di loro il fortunato vincitore che si è portato a casa una schedina magica, quella che gli ha permesso di vincere ben 130 milioni di euro e che, chiaramente, grazie a questa vincita potrà cambiare la sua vita.

 

Tag:

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Il sito usa i cookie (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi