close
Breaking news

Assicurazione Auto donna costa di più in Veneto: l’inchiesta SosTariffe L’i...read more Trainanti nella crescita del mercato auto nel 2016 Italia, Spagna e Germania Uno...read more Consumatori lamentano scarsa trasparenza su canone in bolletta A partire dal mes...read more Crollo borsa Turchia, le attese e i problemi dopo il colpo di stato fallito Il t...read more

Trump: per i trafficanti di droga ci vorrebbe la pena di morte

Trump

Trump sottolinea il grave stato di emergenza droga USA,  e dichiara che per combattere la piaga della droga sarebbe utile la pena di morte

TrumpIl presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump – che da sempre è sotto gli occhi dei riflettori e al centro di numerose polemiche – appare oggi praticamente del tutto inflessibile e senza mezze misure, per cercare di lenire i dolori provocati alla società americana dall’utilizzo di droghe: per il presidente, infatti, bisognerebbe partire dalla radice punendo chi fa il traffico di stupefacenti.

Donald Trump ha presentato a Manchester le misure che intende cambiare durante il congresso per riuscire ad annientare nel migliore dei modi la triste piaga della droga che coinvolge soprattutto i giovani: il presidente pensa che le pene dovrebbero essere inasprite arrivando, in alcuni casi, anche alla pena di morte se è necessario.

I trafficanti vanno quindi non solo puniti ma anche trattati con le maniere forti secondo il presidente Donald Trump, perché soltanto uno di loro sarà capace di uccidere tantissime persone con la droga e con qualche mese di carcere e conseguente rinserimento in società potrebbe di nuovo tornare a fare ciò che faceva prima, per cui in alcuni casi dovrebbe essere applicata la pena di morte.

Tag:

No Comments

Leave a reply

Post your comment
Enter your name
Your e-mail address

Story Page

Il sito usa i cookie (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi